Il Kid day agli internazionali di Padova Un grande successo (video)

Il Kid day di Padova. Come al Roland Garros nella giornata dedicata ai bambini prima dell’inizio delle ostilità. Così come a Cortina un anno fa, anche a Padova è stato proposto un momento dedicato ai piccoli campioni del futuro. Perché giocare sullo stesso campo con i big vale molto di più di mille allenamenti. Dà parecchia adrenalina e poi te lo ricordi per tutta la vita.

Copia di DSC_2132.jpg

Ecco così che all’inizio degli Internazionali di tennis di Padova è stata organizzata questa piacevole kermesse che ha visto una disponibilità encomiabile di molti campioni. C’è il brasiliano Thomasz Belluci,

bellucci.jpeg

con lui anche lo spagnolo Daniel Munoz Della Nava, i due gemelli australiani Taylor

Copia di taylor.jpg

il vecchio campione Flavio Cipolla, che ora allena Jacopo Berrettini . A far divertire i bambini c’è anche  Gianmarco Moroni. Poco importa che al primo turno del torneo ci sarà proprio Berrettini vs Moroni.

Eccovi il video che abbiamo girato a Padova con Flavio e Jacopo….

Poi alla fine la sfida l’ha vinta Moroni in tre set

Copia di moroni pugnetto.jpg

Protagonista del kid day anche  lo Skyman Stefano Meloccaro, che qui sotto se la ride con Cipolla.

Copia di cipolla meloccaro.jpg

Per i bambini c’è la scuola del  circolo tennis di Fisterre di Belluno. A fare da legame tra il passato dei questo torneo targato Country club Cortina, con quattro edizioni giocate in Ampezzo, e questa prima in quel di Padova, anche se proprio in questo circolo si sono di recente giocati altri due challenger nel 2014 e 2015.

Copia di bimbi.jpg

Un po’ di palleggi per tutti su due campi e poi la grande sfida. I bambini contro i campioni. Quattro per campo. La prendono sotto  gamba  Berrettini e Moroni e vengono puntualmente sorpresi da passanti incredibili. Deve giocare così anche Meloccaro, lui che ha esordito a Cortina nel circuito ufficiale Atp del doppio in coppia con Giannessi. Il tutto tra le risate compiaciute dei genitori, che alla fine diventano anche loro protagonisti di una foto finale tutti insieme con i loro figli.

Copia di gruppone .jpg
“Sono occasioni d’incontro che fanno bene al tennis.” Parola di Meloccaro.

Ad inizio torneo i giocatori sono tutti più disponibili, oggi non devono giocare e sono  molto disponibili per dare una mano a promuovere il tennis” Racconta il direttore del torneo Andrea Mantegazza.

Copia di taylors.jpgEccomi qui con i gemelli Taylor di Sydney il loro coach è il papà che guarda dall’Australia i match via streaming “E poi con skype ci parliamo e  discutiamo del match appena giocato”  

 

E pensare che il giorno prima a Padova c’era stata pure una tromba d’aria. “Non abbiamo voluto rimandare il kid day.– sottolinea proprio Mantegazza-  Poi nei giorni successivi ci sarebbe stato poco spazio.” E così come nelle fiabe tutto è bene quello che finisce bene….

padova belluno copia 2.jpgFoto di gruppo con i bambini di Belluno, i loro maestri Diego Marco ed il presidente Ruggiero. Nella foto ci sono Bellucci, Munoz De La Nava, i Taylor, Cipolla e Meloccaro. (©rdophoto)

Tra sole un piatto di pasta e tanto tennis si ritorna stanchi ma felici a casa.

Ognuno con la propria pallina autografata ed una foto ricordo da mettere nel comodino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...