Diario di Montecarlo 8. Gli homme de court e Caroline

Oggi parliamo un po’ dei campi del Country club di Montecarlo, assieme ad alcuni addetti alla manutenzione . Si chiamano HOMME DE COURTS molti sono italiani come   Stefano Iellamo che è di Torino. “Ormai è un sacco di tempo che veniamo qui a lavorare nella settimana del torneo. Siamo tutti appassionati e ci piace poter essere vicino ai nostri campioni. Ma c’è molto da lavorare. Soprattutto nei primi  giorni fai conto che siamo già operativi dalle 6.30 del mattino e finiamo anche oltre le 21. I campi sono tirati alla perfezione. Qui si curano tutti i minimi particolari. C’è un’organizzazione che in Italia se la sognano.”

woz 1 copia 2.jpgDa sinistra Stefano, Andrea e  Philippe, da notare alle loro spalle una giocatrice che si sta allenando. Non un qualunque ma addirittura la numero 2 l mondo Caroline Wozniacki  (©rdophoto)

Vuoi dire che è meglio Montecarlo di Roma?  “Dal lato campi e terra battuta sicuramente si. Qui non ci sono buche ed i giocatori non si sono mai lamentati”. 

Posso confermarlo, (qui sono io a parlare, ndr) Questa mattina ho avuto la fortuna di poterci giocare nel torneo dei giornalisti e  sono  davvero assolutamente perfetti.

Copia di sprizzo acqua.jpgLa cura nella preparazione dei campi (©rdophoto)

Ma torniamo ai giocatori, quali sono i più disponibili?  “Guarda il bulgaro Dimitrov è tra i più gentili. Ma quasi tutti lo sono. Nadal un autografo od una foto la concede a tutti. Anche a noi che gli prepariamo il campo. Appena ha finito l’allenamento una foto veloce veloce ce la lascia fare.  Uno che invece proprio non piace molto è Zverev. Ma tant’è! Vedrai il tedesco arriverà ad essere un numero uno. Anche Djokovic all’inizio non era poi così simpatico e guarda che carriera ha fatto.”

Vi manca Federer a Montecarlo ? “Si, ci dispiace non sia venuto nelle ultime edizioni. Di lui abbiamo un ottimo ricordo. Certo non è come lo spagnolo. I due hanno caratteri diversi. Con lo svizzero esistono regole non scritte di comportamento. Ma se le rispetti, lui ti dà tantissimo. Ci ha ringraziato per il lavoro che facciamo mille volte e alla fine si concede anche lui. La differenza è che Federer lo fa  dentro il campo di allenamento, appena esce va invece via a testa bassa. Non gli piace quando c’è troppa gente. Mentre Rafa lui si concede un po’ di più”.

Oggi siete qui per gli ultimi allenamenti. “Siamo ormai quasi alla fine, siamo tutti un po’ più tranquilli. E ci concediamo anche il lusso di riposarci un pochino o meglio di fare le cose un po’ meno velocemente”. 

E’ un po’ la storia di noi fotografi e giornalisti.  Nei primi giorni si corre da un campo all’altro, poi si gioca solo sul centrale e tutto diventa più semplice e poi le foto dei giocatori di fatto le hai già fatte.

Ne mancava però ancora qualcuna, come queste della numero 2 al mondo e campionessa di Melbourne Caroline Wozniacki.

Copia di wozniacki e papa'.jpgPapà e figlia Wozniacki a Montecarlo (©rdophoto)

Dalle foto del dopo Australian Open la incontriamo  di nuovo oggi.  Si sta allenando a Montecarlo con suo papà. Qui Caroline ha residenza e si è allenata tutti i giorni del torneo, sempre di mattina prestino, prima che la folla arrivasse a vedere il torneo.

Oggi un’ora e mezza di allenamento. Lo vediamo tutto insieme ai nostri amici

Tanti schemi, qualche servizio, molte risposte, qualche attacco.. tutto sotto un sole più che estivo. 

“Caroline è una ragazza dolcissima e gentilissima”.  Parola del nostro Stefano e di Andrea.

Ed è proprio vero, Noi le lanciamo qualche pallina che arriva dove ci troviamo e ci risponde con un sorriso che è difficile dimenticare.

E alla fine dell’allenamento ci viene pure a ringraziare. 

Copia di woz 2.jpg

E allora ecco la foto di gruppo con gli homme de court . Caroline  non si risparmia quanto a sorrisi. E nemmeno fuori dal campo, dove qualcuno è rimasto proprio per incontrarla, perdendosi la semifinale di Bolelli e Fognini contro  i gemelli Bryan. Ma per una foto con la Wozniacki penso ne valesse decisamente la pena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...